L’istituto del trust, dopo quasi 15 anni dall’entrata in vigore della Convenzione de L’Aja, non ha ancora trovato nel nostro ordinamento giuridico una propria disciplina normativa. L’ammissibilità del Trust nel nostro ordinamento giuridico è stata infatti ostacolata dalla assenza di una disciplina unitaria ed in particolare dalla mancanza di una norma che ammetta la trascrivibilità del vincolo di destinazione sui beni in trust.

Ciò nonostante è in continua crescita l’interessamento che il mondo accademico, giuridico e professionale mostra verso questo istituto essendone riconosciuti gli indiscussi vantaggi rispetto a molti istituti giuridici operanti nel nostro paese.

 

Articolo completo

Pubblicazione a cura dei dott.ri:
Alessandro Pegoraro
Dottore commercialista e revisore legale.

 

Marco Snichelotto
Dottore commercialista e revisore legale.

Condividi questo articolo su: