Il Patent Box è un regime di tassazione agevolata dei redditi generati da beni immateriali (marchi, brevetti, software, progetti e design, knowhow, ecc.) introdotto dal Ministero dello Sviluppo EconomicoMISE nel 2015 e volta ad allineare l’Italia agli altri Paesi Industrializzati. Fino ad ora gli incentivi istituiti dal MISE, per quanto riguarda la Proprietà industriale, sono consistiti essenzialmente in rimborsi, di entità più o meno elevata, erogati in seguito alla presentazione, da parte dell’azienda richiedente, di tutte le varie fatture e ricevute relative alle spese sostenute per il deposito ed il mantenimento in vita di marchi, brevetti, modelli ornamentali eccetera, senza minimamente occuparsi dell’effettiva utilità di tali Titoli.

Il Patent Box riguarda invece esclusivamente la detassazione dei redditi generati da questi titoli; si premiano cioè finalmente le aziende che sfruttano commercialmente un Titolo di privativa Industriale, cosa questa che a livello economico è senz’altro l’aspetto più rilevante, delegando la parte relativa al rimborso delle spese sostenute per il deposito e registrazione, che sono relativamente basse, ai vari bandi di rimborso (Brevetti2+, Marchi2+ e Disegni3+) già presenti e tuttora attivi.

L’introduzione del Patent Box impone quindi alle aziende che operano nel settore dell’Innovazione e titolari di marchi, brevetti e modelli ornamentali, di dotarsi di un sistema gestionale atto a quantificare la parte di reddito generata dallo sfruttamento di Titoli di Privativa Industriale.

Il workshop proposto, dopo una fase introduttiva dedicata al metodo TWI (Training Within Industry), che permette di applicare il sistema del miglioramento continuo ai processi aziendali, attraverso il contributo creativo delle persone che lavorano all’interno dell’azienda, ciò consentendo di ottenere una maggiore produttività e un rilevante vantaggio competitivo, e dopo una breve fase di presentazione dei bandi di rimborso attualmente disponibili, tratterà a fondo il tema del Patent Box, con esempi e casistiche varie.

Interverrà come relatore il Dott. Alessandro Pegoraro, socio dello studio Sistemassociati di Schio, approfondendo il tema del Patent Box e di come funziona.

Programma del convegno

Post scritto da:
dott. Alessandro Pegoraro
Dottore commercialista e revisore legale.

Condividi questo articolo su: