Novità in pillole del Superbonus 110% – agg. 12.04.2021

Proroga cessione credito o sconto in fattura: è stato prorogato al 15 aprile 2021 il termine, precedentemente fissato al 31 marzo 2021, per la comunicazione all’agenzia delle entrate dell’opzione per la cessione del credito o lo sconto in  fattura relativi alle spese effettuate nel 2020 con riguardo al superbonus e agli altri bonus edilizi.

Cessione credito fotovoltaico: è ora possibile cedere il credito di imposta relativo al fotovoltaico anche se trainato da interventi di sismabonus; infatti ora non è più richiesta, per comunicare la cessione del fotovoltaico, l’indicazione nel modello di opzione del “codice ricevuta enea”, che appunto non esiste quando l’intervento trainante è un intervento “antisismico” non essendo prevista in tal caso apposita comunicazione all’enea

Compensi del general contractor non detraibili: secondo la DRE Lombardia le spese relative al compenso per il servizio reso dal general contractor per il coordinamento delle attività che gli sono state affidate non possono essere oggetto di detrazione

Sostituzione di finestre e infissi: con una presa di posizione particolarmente rigida, secondo l’Enea gli interventi di sostituzione di finestre e infissi sono ammessi al superbonus solo a parità di superficie e di forma, pertanto le bucature non possono essere modificate se non per una percentuale di tolleranza del 2%; sul punto sarebbe auspicabile un chiarimento ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

 

Segnaliamo il nostro  software in Cloud, sviluppato in collaborazione con FiscoeTasse.com e Maggioli Editore, per simulare il calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%:

https://calcolosuperbonus110.it/

 

Il nostro Studio dispone di un team dedicato per l’assistenza fiscale sulle pratiche 110% e per i bonus collegati agli interventi sugli immobili. Per maggiori informazioni:

https://sistemassociati.it/tool-superbonus-110-per-cento-calcolo-del-beneficio/

Condividi questo articolo su: