Cantiere Superbonus 110%: le ultime novità

Verso la proroga del superbonus: è sempre più probabile la proroga a tutto il 2023 delle detrazioni superbonus 110%, attualmente in scadenza il 30/06/2022 per la generalità dei casi,  e il 31/12/2022 per i condomini e solo a certe condizioni per gli edifici con unico proprietario; la certezza della proroga arriverà tuttavia solo con l’approvazione definitiva della legge di bilancio 2022. Ancora nessuna notizia invece circa la possibile proroga degli altri bonus attualmente in scadenza il 31/12/2021 (sismabonus, ecobonus, bonus facciate, bonus mobili, bonus verde e bonus ristrutturazione “potenziato” al 50% fino a 96.000 euro di spesa). Ancora più incerto il destino delle opzioni per cessione del credito/sconto in fattura, attualmente possibili per le spese superbonus e per quelle relative agli altri bonus edilizi, per questi ultimi però solo con riferimento alle spese sostenute entro la fine 2021.

Superbonus anche per immobili abusivi: in risposta ad un’interrogazione parlamentare, il ministero dell’economia ha confermato che il superbonus non è precluso agli immobili abusivi in quanto la nuova “Cilas” (comunicazione inizio lavori asseverata per interventi superbonus) non richiede l’attestazione dello stato legittimo. Si ricorda infatti che attualmente tutti gli interventi rientranti nel perimetro superbonus, ad eccezione di quelli di demolizione e ricostruzione di edifici, costituiscono manutenzione straordinaria realizzabile attraverso comunicazione inizio lavori asseverata, nella quale è sufficiente attestare gli estremi del titolo abilitativo di costruzione dell’immobile oppure che l’immobile è stato completato in data antecedente il 01/09/1967, senza che sia invece richiesta l’attestazione dello stato legittimo. La presenza di un abuso non ha dunque conseguenze sulle detrazioni superbonus, rimanendo tuttavia impregiudicati i poteri di controllo delle amministrazioni comunali. Sono invece cause di decadenza del superbonus: la mancata presentazione della cila, la realizzazione di interventi difformi dalla cila presentata, fabbricato totalmente abusivo, false attestazioni.

Escluso superbonus per gli immobili F/3: con la risposta ad interpello 609 del 17/09/2021 l’Agenzia delle Entrate comunica che non sono ammessi al superbonus gli immobili iscritti in catasto in categoria F/3; il motivo risiede nel fatto che le detrazioni superbonus competono solo con riferimento agli immobili esistenti, mentre nella categoria F/3 sono iscritte le unità in corso di costruzione che dunque non possono definirsi esistenti. Nella risposta l’Agenzia precisa che, di conseguenza, gli immobili F/3 non concorrono a formare il tetto massimo di spesa degli interventi trainanti laddove il tetto è determinato in funzione del numero delle unità immobiliari, in quanto vanno considerate solo le unità immobiliari esistenti ad inizio lavori, e, ovviamente, non possono fruire di detrazioni per gli interventi trainati.

Nessuna sanzione per i condomini che non partecipano alle spese: con la risposta ad interpello 620 del 22/09/2021 l’Agenzia delle Entrate chiarisce che l’attuale assetto normativo consente ai condomini che intendano realizzare interventi “Superbonus” di accollarsi anche la quota parte di spesa degli eventuali condomini dissenzienti, fruendo altresì della relativa detrazione; in tale ipotesi, l’agenzia precisa che in caso di non corretta fruizione del bonus risponderanno solo i condomini che ne hanno effettivamente fruito, mentre sono al riparo da eventuali contestazioni i condomini dissenzienti che non avendo sostenuto la spesa non hanno neppure goduto delle relative agevolazioni fiscali.

Segnaliamo il nostro  software in Cloud, sviluppato in collaborazione con FiscoeTasse.com e Maggioli Editore, per simulare il calcolo delle detrazioni spettanti per le diverse tipologie di interventi agevolabili al 110%:

https://calcolosuperbonus110.it/

Il nostro Studio dispone di un team dedicato per l’assistenza fiscale sulle pratiche 110% e per i bonus collegati agli interventi sugli immobili. Per maggiori informazioni:

https://sistemassociati.it/tool-superbonus-110-per-cento-calcolo-del-beneficio/

Condividi questo articolo su: